HOME  >  PRODOTTI  >  IMPIANTI SOLARI TERMICI
Il mondo è sempre più affamato di energia e dalla disponibilità di energia dipende il benessere e la sopravvivenza stessa del mondo così come oggi lo conosciamo. L’obiettivo che oggi deve pervadere ogni intento è quello di garantire alle future generazioni un mondo in cui le attività dell’uomo e la natura possano convivere al meglio:
per raggiungere questo obiettivo occorre riservare maggior rispetto per l’ecosistema nel quale viviamo. Pensare di prescindere totalmente dalle energie tradizionali è un traguardo molto ambizioso ma è ugualmente importante utilizzarle in modo attento e pensare che il risparmio energetico e il ricorso alle energie rinnovabili può consentirci di riscaldare le nostre case con elevati livelli di comfort e nel rispetto dell’ambiente.


Per "Solare Termico" si intende l’insieme dei prodotti, degli impianti ed in generale delle soluzioni che consentono di utilizzare l’energia del sole per riscaldare acqua destinata ad usi sanitari ed in generale al riscaldamento degli ambienti attraverso sistemi di riscaldamento a radiatori ed a pavimento radiante. E’ importante non confondere il solare termico con il solare fotovoltaico; se con il solare termico l’effetto utile è l’acqua calda, con il solare fotovoltaico si trasforma l’energia del sole in energia elettrica. Le due tecnologie sono profondamente diverse e differiscono per utilizzi, principi, tecnologie, superfici richieste e costi. Scegliendo opportunamente soluzioni solare termico è possibile realizzare impianti affidabili ed economicamente convenienti. Il solare termico è molto diffuso nel resto d’Europa (anche in zone con bassi livelli di radiazione solare) e risulta particolarmente conveniente in Italia grazie agli elevati livelli di energia solare disponibile.

Le soluzioni “solare termico” se ben dimensionate consentono di risparmiare fino al 50% della bolletta gas (mediato tra il risparmio tra il 70% e 80% ottenuto sul consumo gas per produzione di acqua calda sanitaria e il risparmio del 30% sul consumo gas per riscaldamento ambientale. Nel caso fossero abbinati a sistemi di riscaldamento a bassa temperatura i costi di esercizio risulterebbero quasi pari a zero.

L’azienda Trecca Gas è in grado di fornire:
  • Kit chiavi in mano a circolazione naturale per ACS
  • Kit chiavi in mano a circolazione forzata per ACS
  • Collettori solari e componenti per realizzare impianti personalizzati per ACS e riscaldamento ambientale
Installare un sistema termico solare è vantaggioso per piccole, medie e grandi utenze. La gamma e l’assistenza pre e post-vendita Trecca Gas sono a disposizione per guidarvi nella scelta del sistema più conveniente per la vostra utenza.
  • Utenze mono e pluri famigliari: kit a circolazione forzata per la produzione di acqua calda sanitaria; sistemi completi a circolazione forzata per integrare anche il riscaldamento ambientale: semplicità di installazione e soluzioni personalizzate anche in impianti con caldaie esistenti.
  • Utenze collettive: l’utilizzo di collettori solari per la preparazione di acqua calda sanitaria nei condomini e nell’edilizia collettiva risulta particolarmente vantaggiosa grazie alla semplicità di installazione (anche su impianti esistenti) ed ai bassi investimenti procapite. La sostituzione dei vetusti generatori consente inoltre di risparmiare combustibile tradizionale anche per riscaldare gli ambienti.
  • Hotel, campeggi e grandi utenze: grandi consumi di acqua calda sanitaria vuol dire grandi risparmi con sistemi termici solari ben dimensionati: da sistemi a circolazione naturale in batteria, a soluzioni più articolate a circolazione forzata, su impianti di nuova costruzione e su impianti esistenti.
Naturale o Forzata: la tecnologia che sta alla base dei sistemi solari termici si divide tra sistema a circolazione naturale (che è privo di apparecchiature di controllo e basa il proprio funzionamento sul fenomeno naturale della circolazione dell’acqua calda) e il sistema a circolazione forzata che, con l’ausilio di circolatore, termostati e centraline, è in grado di gestire situazioni impiantistiche più complesse.
  • Sistemi a circolazione naturale:
    Sono sistemi monoblocco a circuito chiuso, che funzionano senza necessità di circolatori o componenti elettronici.
    Sono costituiti da uno o due collettori solari piani da esporre ai raggi del sole e da un bollitore isolato da disporre al di sopra dei collettori. All’interno del sistema un fluido termovettore di acqua e di glicole scaldandosi sale per convenzione verso l’accumulo di acqua sanitaria e cede il calore catturato dal sole.
    I sistemi a circolazione naturale sono molto facili da installare e non richiedono interventi di manutenzione essendo privi di organi meccanici in movimento.
  • Sistemi a circolazione forzata:
    Sono sistemi nei quali il bollitore è posto per necessità in un luogo differente e distante dai pannelli solari. E’ il caso ad esempio dei bollitori alloggiati nei sottotetti o nei locali caldaia, aventi capacità da 150 a 500 litri o dei piccoli accumuli inerziali combinati detti anche "tank in tank".
    Il fluido del circuito solare è movimentato, solo in caso di effettivo bisogno, da un circolatore azionato a sua volta da una centralina elettronica. La centralina solare confronta costantemente le temperature dei collettori solari e dell’acqua stoccata nel serbatoio inviandole ad una centralina elettronica che ne comanda l’accensione.
    Nei giorni particolarmente freddi, come quelli invernali, c’è la possibilità di integrare eventualmente il calore fornito dal sole con il contributo proveniente da una caldaia.
VISUALIZZA / SCARICA DEPLIANT SOLARI TERMICI (4,5 Mb ca.)
VISUALIZZA / SCARICA SCHEMI DI COLLEGAMENTO (3 Mb ca.)