7. Soluzioni impiantistiche Green

Risparmio Energetico ed Energie Rinnovabili sono la soluzione migliore.
Ristruttura o costruisce un immobile, vuole abbattere i suoi costi in bolletta, vuole ottimizzare i consumi energetici domestici o aziendali, vuole assicurarsi un adeguato ritorno economico dagli investimenti energetici, vuole vivere in un ambiente pulito e sostenibile a cominciare da casa propria. Preventivo e sopralluogo gratuiti e senza impegno

soluzioni green

IMPIANTI FOTOVOLTAICI

Il Sole è una delle fonti energetiche rinnovabili ed inesauribili ad impatto ambientale minimo sul nostro pianeta. Nelle creazione di impianti fotovoltaici l’obiettivo è realizzare impianti fotovoltaici che possano garantire al cliente l’autosufficienza energetica.

Nel Paese del Sole è paradossale non saperlo sfruttare. Riduci le Spese con il Solare Termico.
Preventivo e sopralluogo gratuiti e senza impegno

I 5 vantaggi di un Impianto Fotovoltaico

  1. ABBATTI I COSTI   Risparmierai sulla bolletta energetica
  2. AUMENTI IL VALORE DELLA CASA  Più prestigio e valore al tuo immobile
  3. RISPETTI L’AMBIENTE  Per ogni kWh prodotto non immetterai 700gr di CO2 
  4. SFRUTTI GLI SGRAVI  Avrai una riduzione fiscale IRPEF sul 50% della spesa 
  5. RIVENDI LA TUA ENERGIA   Potrai vendere l’energia non  autoconsumata

Come funzionano gli impianti fotovoltaici?

I clienti che scelgono di dotare le proprie abitazione di un impianto fotovoltaico decidono di risparmiare denaro, assicurandosi inoltre la possibilità di diventare dei veri e propri produttori di energia elettrica nel totale rispetto dell’ambiente.

Il funzionamento degli impianti fotovoltaici è molto semplice: dipende esclusivamente dal sole, dall’ubicazione, dell’abitazione e dalla pendenza del modulo fotovoltaico. Infatti il Sole irraggia il modulo fotovoltaico ed esso converte l’energia solare in energia elettrica. La trasformazione avviene grazie alle proprietà dei materiali semiconduttori, di cui sono costituiti i moduli fotovoltaici, come ad esempio il silicio. La conversione fotovoltaica dell’energia solare avviene all’interno delle celle fotovoltaiche, le quali opportunamente drogate ne permettono il passaggio di corrente elettrica quando sono colpiti dai fotoni (particelle di luce).

Il fotovoltaico conviene?

Realizzare un impianto fotovoltaico in provincia di Piemonte conveniente: la resa energetica di un impianto fotovoltaico installato nel nord est Italia è pari a circa 1200 kWh all’anno per ogni kWp di moduli fotovoltaici realizzati.

Gli impianti fotovoltaici costruiti sono progettati per durare a lungo (oltre 30 anni), per questo è possibile ammortizzare l’investimento per l’acquisto di essi in un lasso temporale lungo, sfruttando inoltre le convenzioni per l’acquisto che la nostra azienda mette a disposizione ai propri clienti

RICHIEDI UN PREVENTIVO

Preventivo e sopralluogo gratuiti e senza impegno

Detrazioni fiscali per gli impianti fotovoltaici

Chi decidesse di acquistare un impianto fotovoltaico per la propria abitazione potrà godere di sgravi fiscali fino al 50%, potrà cioè avere una riduzione fiscale IRPEF sul 50% della spesa.

Sistemi di accumulo

È oggi possibile realizzare impianti fotovoltaici con sistema d’accumulo sia connessi in rete (on-grid) che in modalità ad isola (off-grid).

Benefici:

  • Accumulare l’energia prodotta non autoconsumata;
  • Abbattere ulteriormente la bolletta elettrica;
  • Aumento dell’autoconsumo sino all’80%; Energia disponibile anche in caso di black-out

Grazie all’ultima normativa del GSE è possibile installare un sistema d’accumulo anche negli impianti che usufruiscono del contributo in Conto Energia.

Componenti necessari per realizzare un impianto fotovoltaico

Per realizzare impianti fotovoltaici sono necessari diversi componenti: Moduli Fotovoltaici: rappresentano l’elemento principale dell’impianto in quanto permettono la conversione dell’energia solare in energia elettrica (in corrente continua); le loro caratteristiche (dimensioni, taglia in potenza di picco, prestazioni) dipendono principalmente dalla tecnologia e qualità delle celle utilizzate e dal tipo di assemblaggio fatto dal costruttore per l’ottenimento del prodotto finito. L’insieme dei moduli costituisce il generatore fotovoltaico.

Strutture di sostegno: sono le strutture che sorreggono i moduli e ne permettono l’ancoraggio alle superfici di installazione e l’eventuale corretta inclinazione; sono normalmente realizzate in acciaio zincato a caldo o in alluminio. 

Inverter: è un dispositivo elettronico che consente l’adeguamento dell’energia ottenuta dai moduli fotovoltaici (variabile in base all’irraggiamento solare) con quella stabile in tensione e corrente delle apparecchiature elettriche connesse alla rete; in tale processo avviene la conversione da corrente continua a corrente alternata.  

Quadri elettrici e cavi di collegamento: quadri, cavi, interruttori ed eventuali ulteriori dispositivi di protezione costituiscono i componenti elettrici che completano l’impianto.

Misuratori di energia:sono gli apparati installati sulle linee elettriche adibiti alla misurazione dell’energia prodotta dall’impianto e immessa in rete.

Sistemi di controllo: É un dispositivo opzionale che interfacciato agli inverter e agli eventuali sensori accessori, permette il controllo delle funzionalità dell’impianto, il tutto mediante la registrazione delle misure su un portale web e/o su un datalogger locale.

Sistemi di accumulo: Sistema opzionale per l’aumento dell’autoconsumo attraverso l’installazione di batterie e opportuni apparati di regolazione e controllo, il tutto realizzabile sia integrato ai nuovi impianti che come appendice a impianti esistenti.

AUDIT ENERGETICO A TORINO E PROVINCIA

Audit energetico al cliente per la scelta del percorso energetico più conveniente e più adatto al suo immobile, per risparmiare, guadagnare e rispettare l’ambiente. I nostri consulenti mettono a disposizione del Cliente la propria esperienza, frutto di impegno e dedizione, in un settore dove l’efficienza e l’affidabilità svolgono un ruolo determinante. 

TRECCA GAS affianca il cliente nella scelta del percorso energetico più conveniente, indicando la soluzione più vantaggiosa, attraverso: Competenze per la valutazione dei risparmi di energia, valutazione economica attraverso strumenti finanziari, pianificazione degli obiettivi, valutazione dei risultati acquisiti. 

  • TRECCA GAS con sede a Pinerolo occupa in modo specializzato della costruzione di impianti energetici ad alta efficienza, vantando un servizio di assistenza professionale in grado di curare la clientela sia dal punto di vista pratico, attraverso la realizzazione e la manutenzione dell’impianto, sia dal punto di vista amministrativo, supportandola nel disbrigo pratiche necessario per usufruire degli incentivi fiscali previsti. Tutti le soluzioni impiantistiche proposte dalla ditta sono caratterizzate dalla particolare attenzione all’utilizzo di energie alternative efficienti al fine di ridurre i consumi; potete fare affidamento sulla ditta per servizi di progettazione, installazione e manutenzione relativi a impianti di riscaldamento e impianti energetici ad alta efficienza, a pavimento o a soffitto, impianti di condizionamento e trattamento aria in pompa di calore con recupero energia, radianti caldo-freddo, impianti solari termici e fotovoltaici, caldaie a biomassa.

La staff specializzato in Consulenza Energetica vi assiste per:

  • Condizionamento
  • Riscaldamento
  • Assistenza post-vendita
  • Impianti fotovoltaici e solare-termico

La Specializzazione che crea Efficienza. Contattaci

Fissa la consulenza

  •  Alti rendimenti che ti fanno risparmiare anche sui costi di riscaldamento
  •  Accumuli a Statificazione che fanno la differenza
  • Impianti più duraturi e con minori costi di manutenzione
  • Nessun problema legato alla sovratemperatura estiva
  • Incentivi Statali più alti grazie all’elevata efficienza dei nostri pannelli
  • Certezza di accesso all’incentivo grazie alla formula Incentivo Conto Termico Garantito


TRECCA GAS da sempre focalizzata sulla realizzazione di impianti energetici ad alta efficienza combinando alle migliori tecnologie disponibili l‘impiego di fonti rinnovabili, gratuite e pulite, che consentono di consumare in modo ‘responsabile’ e contribuire alla salvaguardia dell’ambiente. L’azienda fornisce inoltre tutto il supporto necessario per le diverse soluzioni impiantistiche ad alta efficienza proposte, occupandosi in modo completo dell’installazione di impianti per la climatizzazione sia estiva che invernale, dalla centrale termica fino ad arrivare alla distribuzione nei singoli ambienti.

Riqualificazione impianti esistenti

TRECCA GAS collabora con numerose realtà private e aziendali in tutto il territorio PIEMONTESE occupandosi in modo specializzato anche della riqualificazione di impianti esistenti con l’obiettivo di trasformarli in impianti energetici ad alta efficienza e capaci di garantire il massimo standard performativo.

Consulenza e assistenza completa

TRECCA GAS si occupa di offrire consulenza, assistenza e supporto completo per l’espletamento delle pratiche burocratiche relative agli incentivi fiscali previsti per la realizzazione di impianti energetici ad alta efficienza.

Telefona per richiedere un preventivo gratuito in merito alla realizzazione di impianti a risparmio energetico. Contatta l’azienda

CHIAMA ORA  0121396316

Dai controlli preliminari alla consegna degli impianti

Le fasi di lavoro previste dai team tecnici per la realizzazione degli impianti termoidraulici a basso consumo e degli impianti di riscaldamento/raffrescamento si suddivisono in:

  • check-up energetico: analisi preliminare gratuita per valutare eventuali aree di intervento di miglioramento dell’efficienza energetica
  • audit e diagnosi energetica: finalizzate all’individuazione del piano degli interventi di riqualificazione
  • analisi economica e finanziaria del piano degli interventi ed investimenti
  • progettazione esecutiva
  • fornitura e posa in opera da parte di personale specializzato

Ulteriori servizi di impiantistica per la clientela

L’azienda è in grado di garantire inoltre alla propria clientela i seguenti servizi:

  • progettazione e preventivazione gratuite
  • consulenza nel campo della Riqualificazione Energetica
  • consulenza tecnica su Fonti Energetiche Rinnovabili e impianti termoidraulici a basso consumo
  • realizzazione impianti chiavi in mano
  • certificazione Energetica
  • consulenza nella gestione delle detrazioni fiscali e Conto Termico 2.0 – finanziamenti personalizzati
  • manutenzione ordinaria e straordinaria

TRECCA GAS assiste i propri clienti dalla fase iniziale di consulenza e progettazione fino alla consegna ‘chiavi in mano’ degli impianti a basso impatto ambientale, occupandosi inoltre dei successivi servizi di manutenzione programmata; le diverse fasi di lavoro previste permettono di garantire ad ogni cliente un lavoro realizzato a regola d’arte e perfetto da ogni punto di vista.

Lo staff dell’azienda si occupa di assistere il cliente attraverso:

  • consulenze in materia di impiantistica ecosostenibile e impianti a basso impatto ambientale
  • progettazione e installazione impianti di climatizzazione
  • progettazione e installazione impianti termici
  • progettazione e installazione impianti fotovoltaico
  • collaudi, manutenzione ordinaria e straordinaria.

IMPIANTO SOLARE TERMICO

L’impianto solare termico permette di riscaldare l’abitazione e l’acqua sanitaria: ecco come funziona.

Oltre all’installazione degli impianti fotovoltaici TRECCA GAS si occupa anche degli impianti solari termici. Che cosa sono e come funzionano?

L’impianto solare termico

L’ impianto solare termico una valida alternativa ecologica che può sostituire le caldaie tradizionali con lo scopo di riscaldare l’abitazione e l’acqua sanitaria sfruttando l’inesauribile energia del sole.
Il sistema sfrutta il principio delrinaggiamento solare per raccogliere energia e accumularla. in modo da poterla utilizzare nel momento del bisogno. Gli Impianti solari termici sono composti da uno o più collettori e un serbatoio di accumulo del fluido.
L’installazione di un Impianto solare termico può essere una scelta vantaggiosa per molte famiglie. in guanto garantisce un risparmio sulla bolletta del riscaldamento rispetto alle soluzioni tradizionali. Inoltre. é possibile sfruttare le detrazioni fiscali al fine di detrarre parte del costo. ridurre le emissioni di CO2 in atmosfera e aumentare il valore e la classe energetica dell’immobile.

INSTALLAZIONE POMPE DI CALORE PER PRIVATI, NEGOZI E UFFICI

  1. PRENOTA UN SOPRALLUOGO
  2. PROGETTA IL TUO IMPIANTO
  3. RISPARMIA IN BOLLETTA

Gli impianti a pompa di calore sono la tecnologia più efficiente, semplice ed efficace per ottenere energia termica e calore da fonti naturali, gratuite e rinnovabili. Rendimento e resa eccellenti, risparmio garantito.
I vantaggi? Facciamo tutto noi 

  1. Consulenza tecnica e sopralluogo gratuiti
  2. Interventi rapidi e solo con tecnici qualificati
  3. 2 anni di garanzia su tutti i prodotti

Impianti a pompa di calore

Forniamo soluzioni in pompa di calore per il riscaldamento, il raffrescamento e la produzione di acqua calda da qualunque fonte energetica (aria, elettricità, acqua, terra), sistemi a pompa di calore compatti e monoblocco, efficienti, perfetti per qualunque necessità e ad elevato rendimento stagionale (SPF o SCOP).
Potrai scegliere tra un vasto assortimento di prodotti e sistemi per tutte le tasche e tutti gli ambienti: pompe di calore acqua-acqua, pompe di calore acqua-aria, pompe di calore aria-aria, pompe di calore aria-acqua, pompe di calore ad accumulo e pompe di calore di piccola, media e grande potenza (monoblocco, split, unità motocondensanti e ventilconvettori).
Il comfort è assicurato anche a temperature particolarmente basse, con un occhio di riguardo nei confronti della classe di efficienza energetica. Parla con un esperto e prenota un sopralluogo gratuito e per conoscere il prezzo di vendita di un impianto a pompa di calore per il riscaldamento, il raffrescamento e la produzione di acqua calda sanitaria.

Nuovo Conto Termico 2.0
Affidati a veri professionisti, ecco come possiamo aiutarti

SOSTITUISCI IL TUO VECCHIO IMPIANTO
Parla con i nostri consulenti e tecnici installatori per la sostituzione del tuo vecchio impianto con uno di ultima generazione e ad elevata efficienza.

USUFRUISCI DEGLI INCENTIVI DI RIQUALIFICAZIONE
Ti aiutiamo a ottenere incentivi fino al 65% della spesa sostenuta per pompe di calore, caldaie e sistemi ibridi per la riqualificazione energetica.

INIZIA SUBITO A RISPARMIARE
Con l’accesso al Conto Termico 2.0 ottimizzi i consumi, aumenti l’efficienza e risparmi fino al 30% sul riscaldamento invernale e il raffrescamento estivo.

Parla ora con un experto e lasciati consigliare sul migliore impianto a pompa di c alore per la tua casa. CHIAMA ORA  0121396316

POMPE DI CALORE

La Pompa di Calore è una macchina termica in grado di trasferire calore da una sorgente (principalmente l’aria, l’acqua o il suolo) all’aria degli ambienti o all’acqua che scorre nei tubi dell’impianto.
Per funzionare non utilizza combustibili, ma l’energia elettrica. Il fatto può sembrare naturale, ma è interessante considerare che le pompe di calore operano prelevando il calore da sorgenti a temperatura più bassa per trasferirlo ad utilizzatori ad una temperatura più elevata della sorgente.
Le Pompe di calore hanno un rendimento molto alto rispetto alle caldaie. Si può parlare di un COP (coefficiente di prestazione) intorno a 4 mentre le caldaie a condensazione si fermano su 1. Il COP indica la quantità di lavoro prodotto rispetto all’energia utilizzata.

E può sembrare ancor più strano, ma vero, come sia capace di prelevare il calore contenuto in una sorgente ad una temperatura di 12° C e utilizzarlo per riscaldare dell’acqua fino a 50°C ed anche oltre, utilizzando circa un quinto dell’energia impiegata per lo stesso scopo da una tradizionale caldaia.
Il funzionamento è quello dei tradizionali “condizionatori” in espansione diretta, che raffrescano un ambiente, prelevando il calore contenuto nell’aria dell’ambiente stesso e portandolo all’esterno.

L’insieme delle operazioni compiute dalla pompa di calore è detto ciclo frigorifero, attuato da componenti quali compressore, condensatore ed evaporatore.
Il senso di funzionamento della pompa di calore può essere invertito, permettendo di utilizzare lo stesso impianto di riscaldamento invernal (realizzato con alcuni piccoli accorgimenti) per raffrescare d’estate. Alcune pompe di calore utilizzano l’aria esterna come sorgente in inverno, mentre in estate la utilizzano come dissipatore del calore assorbito all’interno degli ambienti. Altre utilizzano come sorgente l’acqua di un fiume, di un lago, della falda o addirittura il calore presente nel terreno. La tecnologia della pompa di calore è in forte ascesa, anche perché l’evoluzione ha permesso di costruire macchine sempre più efficienti, anche quando le condizioni esterne sono rigide, caso che in passato aveva creato problemi.

Solare termodinamico
Il sistema più efficiente per il riscaldamento e l’acqua calda

Per le utenze domestiche è la soluzione più efficiente per produrre acqua calda per il riscaldamento degli ambienti, ottenendo la massima resa con impianti a pannelli radianti a pavimento o soffitto, con costi inferiori anche del 70%. Opera in qualsiasi condizione perché riscalda l’acqua, oltre che con il calore solare, sfruttando anche gli scambi termici con vento, aria o vapore acqueo. L’impianto è leggero, si installa velocemente e si adatta a ogni superficie.

Il riscaldamento a biomassa legnosa

RISTRUTTURAZIONE E RIQUALIFICAZIONE
Dovete ristrutturare la vostra abitazione o rinnovarne gli impianti?

INTEGRAZIONE IMPIANTO ESISTENTE
Come combustile della caldaia a legna per riscaldare un edificio

Una fonte di energia rinnovabile e inesauribile
Le biomasse come legna e cippato sono la più antica fonte di energia conosciuta dall’uomo: combustione di materia organica per generare energia termica, quindi calore. Questa pratica ha compiuto molti progressi diventando sempre più efficiente, sia per il riscaldamento della casa che per la produzione di energia elettrica. Le biomasse applicate alla sfera domestica sono un’ottima fonte di energia termica capace di interrompere, o almeno ridurre, la nostra dipendenza dai combustibili fossili come il gas, il carbone, il petrolio.

La caldaia a biomassa è la nuova frontiera per la riduzione dei consumi del costo del riscaldamento. E’ una soluzione adatta per la sostituzione o l’integrazione di impianti di riscaldamento autonomi di case singole, villette che hanno spazio per la posa di queste caldaie

Perché scegliere la biomassa?

+Economicità : Risparmio rispetto all’utilizzo di combustibili tradizionali dal 20% al 50%
+Sostenibilità : Fonte energetica con quota di energia rinnovabile elevata, fino al 70% per la legislazione italiana

+Facile reperibilità : Buona presenza di biomassa legnosa e pellet sun sul mercato rispetto alla domanda 

+Materia prime locali :  La biomassa legnosa è combustibile che può essere facilmente acquistato da produzioni locali.

QUALE IMPIANTO FA AL CASO TUO?

Caldaie a pellet: Ampia gamma di caldaie a pellet. Performance elevate, meccanismi di pulizia automatici, caricamento veloce.
Caldaie a Legna: Caldaie a legna per tutte le esigenze. Alte prestazioni, struttura resistente, caricamento semplice, utilizzo agevole.
Caldaie a Legna e Pellet: Caldaia a legna e cippato: la combinazione vincente per ottenere il massimo in rendimenti e comfort.
Caldaie a Legna e Cippato: Caldaia a cippato a zero emissioni, senza filtri aggiuntivi. Il riscaldamento a cippato più pulito al mondo e il massimo comfort, risparmiando energia.
Detrazioni e incentivi: Scegli una caldaia a biomassa e ottieni detrazioni fiscali fino al 50% e incentivi fino al 65%.

TERMOGRAFIA GRATUITA DEL TUO IMMOBILE

Compila il form richiedendo un’analisi gratuita e senza  impegno dello stato di salute del tuo immobile!
Otterrai una diagnosi con tutti gli interventi in ordine di importanza per migliorare i problemi trovati e ridurre le tue spese!

https://www.treccagas.it/appuntamento/

Cos’è la termografia?

E’ l’analisi dello stato di salute del vostro immobile attraverso una speciale telecamera a raggi infrarossi che permette di stabilire gli eventuali problemi dell’edificio: perdita di calore, ponti termici, dispersioni muffa infiltrazioni, ecc.  Dopo l’analisi si ottiente una diagnosi dell’immobile con tutti gli interventi in ordine di importanza per migliorare i problemi trovati e ridurre le vostre spese.

Accumulatori a stratificazione Sailer per la massima efficienza energetica.

Da anni il mercato sta aprendo le porte al mondo dell’efficientamento e del risparmio energetico guardando al futuro e alle nuove tecnologie. Da qui nasce la collaborazione con Sailer con la quale vengono promossi gli accumulatori a stratificazione.
Gli accumulatori tradizionali producono solo acqua calda sanitaria, hanno costi elevati e un alto rischio di legionella.
Sailer ha messo a punto un dispositivo con brevetto esclusivo che permette di dimezzare le accensioni del generatore e, utilizzando la stratificazione, di avere:

  • acqua a temperatura 45°-60° posizionata direttamente in alto, subito utilizzabile per la doccia e il riscaldamento;
  • acqua dei ritorni del circuito o prodotta a 30°-40° posizionata al centro per il riscaldamento a pavimento;
  • acqua dei ritorni del circuito o prodotta a 20°-30° posizionata in basso dove nasce l’acqua calda senza costo.

Gli accumulatori Sailer sono versatili e possono essere abbinati a qualsiasi tipo di impianto e generatore. Inoltre l’esclusivo sistema Bypass, in caso di richiesta immediata di calore, riscalda l’accumulatore e direttamente anche i termosifoni o il riscaldamento a pavimento in modo intelligente, risparmiando fino al 60% di energia.
Gli Accumulatori sono garantiti 10 anni ed è possibile scegliere una capienza compresa tra i 500 e i 100000 litri.

UTILITÀ E VANTAGGI

  • Stratificazione orizzontale, continua e brevettata senza parti mobili
  • Incremento dell’efficienza della pompa di calore in ogni condizione di funzionamento ,
  • Aumento della resa ,
  • Massimo comfort dell’impianto di riscaldamento e della preparazione dell’acqua calda
  • Possibilità di realizzazioni su misura in base alle esigenze specifiche
  • Contributo attivo alla tutela ambientale

SETTORI DI IMPIEGO

  • Per abitazioni mono e bifamiliari
  • Per ogni standard energetico
  • Fabbriche e laboratori artigianali Edifici vecchi e nuovi
  • Ristrutturazioni (accumulatore ovale)

ENERGIA E COSTI

  • Elevato risparmio grazie al miglioramento dell’efficienza
  • Tempi ridotti d’ammortamento

ACCESSORI

  • Resistenza elettrica
  • FRIWASTA-Master il produttore istantaneo di acqua calda sanitaria a risparmio energetico senza la formazione di legionella.

Perchè scegliere TRECCA GAS 

Perché ci siamo anche dopo. Non ti abbandoniamo, ci rivediamo tra tre mesi per vedere i risultati prodotti dal tuo impianto fotovoltaico, poi ancora tra sei mesi, tra nove e alla fine del primo anno. Insieme a te controlliamo il raggiungimento degli obiettivi di risparmio e soddisfazione che ti abbiamo promesso. Questo è possibile grazie al servizio “1 anno insieme a te”, contrattualizzato ed incluso nel prezzo.

Perché crediamo che diventare energeticamente indipendente sia un tuo diritto e una tua libertà E’ la missione principale che muove la nostra azienda e tutte le persone che ne fanno parte faranno tutto il loro meglio al fine di realizzarla.
Perché non avrai preoccupazioni Dall’inizio e per la durata di vita di tutto il tuo sistema fotovoltaico avrai al tuo fianco tecnici altamente specializzati nel loro lavoro, sia sotto l’aspetto tecnico che burocratico. Non dovrai preoccuparti di nulla e la gestione sia installativa, sia burocratica e tecnica è completamente gestita internamente da noi. Seguiremo tutto il processo, dalla localizzazione delle zone migliori per costruire, alla progettazione su misura fino all’installazione CHIAVI IN MANO del tuo impianto fotovoltaico.

Perché siamo affidabili e sicuri
Grazie all’esperienza maturata negli anni e alle certificazioni dei nostri impianti, ti offriamo la massima qualità, la più completa sicurezza e la più alta resa delle soluzioni energetiche installate.

Un’azienda che, grazie ad una solida esperienza maturata negli anni e al continuo aggiornamento dei suoi tecnici, è in grado di fornire risposte personalizzate alle diverse esigenze energetiche dei clienti. L’obiettivo dei suoi tecnici professionisti è quello di fornire la consulenza e il supporto necessario alla scelta dell’impianto fotovoltaico perfetto.
Ogni impianto fotovoltaico installato da TRECCA GAS inoltre certificato secondo le ultime normative europee. Per questo, l’azienda garantisce impianti fotovoltaici 100% sicuri e affidabili.
Il buon rendimento degli impianti installati è garantito per oltre 25 anni. La sua squadra di installatori è in grado di svolgere un lavoro veloce e pulito, nel rispetto degli ambienti domestici e lavorativi.

Novità nei sistemi con batterie d’accumulo
Maggiore efficienza energetica, maggiore durata, meno spreco di spazi…Le batterie d’accumulo agli ioni di litio sono le migliori da abbinare all’impianto fotovoltaico. Ecco perchè:

  • Maggiore efficienza. Fino al 90% di potenza e ciclo di vita 3 volte più lungo
    A differenza delle batterie al gel da cui è possibile prelevare solo fino al 50% della loro potenza, le batterie d’accumulo agli ioni di litio arrivano a garantire un’accumulo di energia fino al 90% della potenza complessiva. Inoltre, rispetto alle vecchie batterie al gel, le batterie al litio hanno un ciclo di vita 3 volte maggiore. È senza dubbio la soluzione più innovativa ed efficiente che c’è sul mercato.
  • Design compatto e ottimizzazione degli spazi
    Le batterie al litio hanno un design compatto che permette un’elevatissima ottimizzazione degli spazi. Così, sarà più facile collocarle anche in uno spazio limitato, senza per questo dover rinunciare ad un sistema di accumulo più potente.
  • Energia pulita disponibile da subito
    A differenza delle batterie al gel, quelle al litio ti permettono di utilizzare energia pulita fin da subito, senza dover aspettare la carica completa (periodo durante il quale con le vecchie batterie si era collegati alla rete). Il risultato? Ottimizzi il risparmio in bolletta e riduci quasi totalmente l’esigenza di collegarti alla rete elettrica.

L’ACCUMULO corredato da Batterie per il Fotovoltaico oggi è più conveniente che un impianto fotovoltaico senza Accumulo e Batterie. L’accumulo Fotovoltaico è un pacco batterie con un regolatore di carica che gestisce la ricarica delle batterie esclusivamente con l’energia elettrica prodotta dai pannelli fotovoltaici. II vantaggio di questa tecnologia consiste nel massimizzare gli autoconsumi ed insieme allo scambio sul posto di annullare quasi del tutto il costo delle Bollette Elettriche. Un Impianto residenziale con un sistema di Accumulo gode inoltre della DETRAZIONE FISCALE del 50% ; ACCEDE allo SCAMBIO SUL POSTO e può accedere ai TITOLI DI EFFICIENZA ENERGETICA.

Fotovoltaico con accumulo

Accumulare l’energia prodotta è il primo passo verso l’indipendenza energetica, infatti ti sarà possibile utilizzare l’energia accumulata anche la sera.
La batteria di accumulo risulta essere il naturale completamento di un impianto fotovoltaico tradizionale, in quanto permette di poter utilizzare tutta l’energia prodotta durante la fase diurna non usufruita interamente dalla casa.
Sfruttanto questo meccanismo è quindi possibile utilizzare in pieno tutta la potenza e l’energia dell’impianto fotovoltaico tradizionale

La Caldaia Ibrida per la massima efficienza energetica e il risparmio economico

Il sistema ibrido si compone di un’unità interna costituita da una caldaia modulante a condensazione (da posizionare solo all’interno ed in sostituzione della caldaia esistente) + un’unità esterna costituita da una pompa di calore (da posizionare solo all’esterno).
Dispone di un’elettronica più evoluta e completamente automatizzata.
Il software gestisce infatti il funzionamento di sola pdc oppure sola caldaia oppure pdc + caldaia assieme a seconda della temperatura esterna, della temperatura di mandata dell’acqua di riscaldamento, della tariffa elettrica e di quella del gas. In questo modo il sistema assicura in ogni condizione il massimo risparmio economico.

EFFICIENZA ENERGETICA, ECOLOGIA ED ECONOMIA

  • Alta efficienza energetica stagionale grazie alla pompa di calore ad inverter integrata.
  • Fabbisogno energetico coperto prioritariamente dalla pompa di calore con rendimenti energetici oltre il 300 %.
  • Consumo di gas limitato ed emissioni inquinanti ridotte.
  • Selezione automatica del generatore più economico.
  • Possibilità di gestione secondo criteri di riduzione emissioni CO2 e consumo di energia primaria.

Come funziona la Caldaia a Condensazione Ibrida?

La Caldaia Ibrida ha un meccanismo di controllo “intelligente”, pensato per ottimizzare i consumi di luce e gas. In breve:

  • quando fuori le temperature sono alte (> 7 °C): funziona solo la pompa di calore, che in questa condizione è molto efficiente. Inoltre, quando le temperature esterne non sono troppo rigide, non è richiesta una temperatura molto alta per riscaldare la casa
  • quando fuori le temperature sono prossime allo 0 °C: funzionamento ibrido. La pompa di calore rende molto meno, per cui il sistema usa il fluido preriscaldato dalla pompa di calore per darlo in ingresso alla Caldaia a Condensazione, che porta l’acqua alla temperatura desiderata
  • quando fuori le temperature sono molto rigide ( < 0 °C): funziona solo la Caldaia a Condensazione. In queste condizioni la pompa di calore è inefficiente e la caldaia a condensazione lavora a pieno regime per garantire la temperatura ideale dell’acqua

E’ l’impianto stesso a regolare le temperature di soglia in cui attivare l’uno o l’altro dispositivo, in base alla temperatura ambientale esterna, alla temperatura di mandata degli impianti di casa e in base ai prezzi di Gas Metano e Energia Elettrica che vengono configurati nel sistema.
La Caldaia a Condensazione Ibrida è facile da installare e richiede minimi interventi di adeguamento rispetto ad una caldaia tradizionale. Inoltre non bisogna fare alcuna modifica all’impianto radiante, che tra l’altro può essere anche utilizzato durante la stagione estiva per il raffrescamento degli ambienti sempre attraverso l’uso della pompa di calore.

Vantaggi del Sistema Ibrido

  • Gestione ottimizzata in base ai costi energetici. In fase di programmazione, se per esempio è una giornata fresca ma il clima è ancora mite e c’è bisogno di riscaldare un po’ la casa, si attiva la pompa di calore che sfrutta il calore ambientale gratuito. Se, invece, c’è molto freddo e la pompa di calore (tramite i costi del combustibile inseriti in fase di programmazione) richiede troppa energia, si attiva la caldaia.
  • Risparmio elevato grazie alla gestione automatica delle fonti di energia. L’utilizzo combinato di diverse fonti di energia in modo intelligente permette di utilizzare sempre il generatore più conveniente. Per esempio, quando le temperature esterne sono abbastanza miti si attiva la pompa di calore che sfrutta il calore gratuito dell’aria esterna. Se, invece, c’è molto freddo o l’impianto di riscaldamento richiede temperature troppo elevate si attiva la caldaia. Fonte energetica migliore = maggiore risparmio!
  • Flessibilità dell’impianto e comfort elevato. La disponibilità di potenza termica dei due generatori permette al sistema di adattarsi alle esigenze dell’abitazione ed assicura il massimo comfort nella produzione di acqua calda. Con una pompa di calore reversibile il sistema ibrido può provvedere anche al raffrescamento estivo.
  • Sicurezza di esercizio grazie ai due generatori di calore. Avere un doppio generatore sull’impianto significa doppia affidabilità: anche in condizioni di emergenza (guasto o condizioni di funzionamento particolarmente gravose) è garantito il massimo comfort.

– La pompa di calore è in grado di coprire fino all’80% del carico termico annuo utilizzando l’energia termica presente gratuitamente nell’ambiente, abbattendo così i costi energetici.
– La caldaia a condensazione a gas interviene in caso di necessità, ad esempio quando, in giornate invernali particolarmente fredde, non è sufficiente il calore generato dalla pompa di calore.
Il Manager Energetico integrato determina automaticamente, a seconda del prezzo del gas e dell’energia elettrica, a quale dei due generatori di calore dare la priorità di funzionamento.
In aggiunta, il sistema è predisposto per essere collegato all’impianto fotovoltaico e per la gestione tramite smartphone (fasce orarie di funzionamento, set point di temperatura, ecc.(, generando ulteriori risparmi sia d’inverno che d’estate.
Vuoi saperne di più sui sistemi innovativi per risparmiare in casa con il riscaldamento efficiente?

La caldaia a condensazione ha sostituito la caldaia tradizionale perchè offre un rendimento maggiore, sfruttando anche il calore dei fumi di combustione.
I costi di gestione sono minori, le emissioni inquinanti sono minime e l’affidabilità è maggiore. Può farti accedere all’ecobonus. Il vantaggio è un risparmio in bolletta del 20-30%, che può superare il 50% quando abbinata ai pannelli solari termici. Poiché la vita media di una caldaia è di circa 15 anni, il risparmio totale generato ammonta tra i 2.200 e i 4.500 euro.
A quali detrazioni puoi accedere
Nel 2021 accedi alla detrazione al 50% se installi una caldaia a condensazione di classe A. Se in più installi anche i sistemi di termoregolazione evoluti, la detrazione sale al 65%.

Caldaldaie a condensazione
Le caldaie a condensazione sono realizzate per ottenere la massima efficienza nel rispetto dell’ambiente

La tecnica della condensazione permette il riutilizzo del calore convogliato nella canna fumaria, garantendone un rendimento elevato e minori costi in bolletta. Le caldaie a condensazione pensate per riscaldare risparmiando: meno consumi e meno emissioni inquinanti rappresentano, oltre un risparmio, anche un contributo alla salvaguardia dell’ambiente

Funzionamento di Una Caldaia a Condensazione
Come è possibile un Simile Risparmio? Grazie alla Condensazione

Molto semplicemente, possiamo dire che una caldaia a condensazione riesce a sfruttare il calore residuo (definito in gergo calore latente) presente nei fumi di scarico. In pratica, quando c’è la combustione del gas per surriscaldare l’acqua, viene prodotto anche del vapore acqueo, che viene disperso nell’aria attraverso i fumi di scarico. Questo vapore, insieme ai fumi, è acido e corrosivo, per questo nelle vecchie caldaie, onde evitare malfunzionamenti, veniva evacuato a temperature elevate, anche superiori ai 200°.
Grazie all’utilizzo di nuovi materiali costruttivi e ad alcuni accorgimenti tecnici, le moderne caldaie e condensazione riescono a gestire meglio questi fumi di scarico, abbassandone la temperatura fino a far condensare il vapore in essi presente, permettendo così di sfruttare il calore residuo per pre-riscaldare l’acqua in ingresso alla caldaia.
Grazie a questo procedimento di condensazione del vapore si riescono ad ottenere considerevoli risparmi sulle bollette del gas!

Caldaia a condensazione a gas
Con questa tecnologia si riesce a recuperare una parte dell’energia termica contenuta nei fumi di scarico, che altrimenti andrebbe persa con una caldaia tradizionale.
Le caldaie a condensazione raggiungono un’efficienza sempre più alta e riducono pertanto i costi di riscaldamento e le emissioni. Le nostre caldaie a condensazione a gas sono ottimali per la produzione di acqua calda sanitaria, così come per il riscaldamento.
I vantaggi di una caldaia a condensazione a gas

  • Ottima efficienza energetica, fino al 98% 
  • Basse emissioni di sostanze inquinanti grazie alla tecnologia a condensazione
  • I consumi scendono di circa il 30% rispetto ad una caldaia tradizionale
  • Bassi costi di investimento
  • Ampliamento flessibile, cioè con i collettori solari, le pompe di calore, bollitori e sistemi di controllo

Impianto Solare Termico

Gli impianti solari termici sono dispositivi che permettono di catturare l’energia solare, immagazzinarla e usarla nelle maniere più svariate, in particolare ai fini del riscaldamento dell’acqua corrente sanitaria e dell’acqua tecnica da impianto (acqua circolante nel nostro impianto di riscaldamento), in sostituzione delle caldaie alimentate tramite gas naturale. E’ una tipologia di impianto solare che può essere utilizzata tutto l’anno, inserendosi nell’ottica della casa passiva. Oltre a soddisfare la richiesta di acqua calda sanitaria di tutta la casa e riscaldare l’acqua della piscina durante il periodo estivo, nel periodo invernale può esse integrato con gli impianti di riscaldamento preesistenti, permettendo di ridurre il consumo elettrico con un sensibile risparmio economico. Proprio per questa caratteristica, questa tipologia di sistema solare viene chiamata impianto solare termico combinato.

COME FUNZIONA? L’impianto solare termico combinato presenta un collettore in cui viene raccolto il calore generato dall’assorbimento delle radiazioni solari e due circuiti:

• uno per la produzione di acqua calda sanitaria;

• uno per il riscaldamento.

Entrambi i circuiti presentano delle differenti temperature.


L’impianto solare è integrato con i sistemi di riscaldamento presenti nell’edificio, che nel periodo invernale funzionano come un supporto, una certezza, non limitando così il confort nella propria abitazione e permettendo di mantenere una temperatura soddisfacente, senza rinunce. Ciò significa che, nel momento in cui non vi è richiesta di acqua calda sanitaria, il calore prodotto dai pannelli solari può essere utilizzato per scaldare gli impianti di riscaldamento alternativi, come i termosifoni.

Per riscaldare il resto dell’abitazione, soprattutto nei giorni invernali più freddi, è necessario, invece, un riscaldamento alternativo a pellet, a legna o a combustibili tradizionali come gas e metano riuscendo comunque a far risparmiare nel consumo anche questi ultimi. E’ invece testato che con caldaie a pellet o a legna, da arredamento o da locale che siano, l’abbinamento delle stesse al sistema solare riesce a fare risparmiare almeno il 60% sull’uso degli abituali combustibili come gas e metano.

QUALI SONO I VANTAGGI DELL’ISTALLAZIONE DI IMPIANTO COMBINATO?

Gli impianti solari combinati presentano il vantaggio di:

  • garantire delle elevate prestazioni nel riscaldamento nel periodo stagionale intermedio, in cui è bastevole la produzione di calore generata, senza utilizzare un riscaldamento ausiliario;
  • sfruttare l’irraggiamento solare per la generazione di calore fruibile in tutti gli ambienti con il riscaldamento e nello stesso tempo produrre l’acqua calda sanitaria necessaria a soddisfare l’impianto idrico;
  • l’impianto combinato e integrato ai sistemi di riscaldamento preesistenti permettono di ridurre sensibilmente la bolletta, senza rinunciare al confort abitativo di sempre.

QUANTO POSSO RISPARMIARE CON UN IMPIANTO SOLARE COMBINATO?

  • Il risparmio economico è variabile in base alla struttura generale della casa:
    livello di coibentazione e di isolamento dell’edificio;
  • la presenza di impianti di riscaldamento a bassa temperatura come pannelli radianti, riscaldamento a pavimento a parete o battiscopa, che permettono una diffusione più parsimoniosa del calore.

Fermo restando un livello ottimale di questi parametri, con un impianto combinato che presenta dai 2 a 4 collettori solari, per 8-14 mq totali, collegato a un doppio serbatoio di accumulo di capacità 700-1000 litri, si può arrivare a soddisfare dal 15 al 50% del fabbisogno energetico, il totale utilizzato in gas o energia elettrica, comprendendo il riscaldamento degli ambienti e la produzione di acqua calda sanitaria.

COME SCELGO IL MIO IMPIANTO SOLARE TERMICO COMBINATO?

E’ necessario fare delle scelte precise per ottimizzare il rendimento dell’intero impianto:

  • scegliere la soluzione di pannelli solari vetrati selettivi o i pannelli sottovuoto, in quanto presentano un maggiore rendimento nei mesi invernali;
  • installare dei sistemi di riscaldamento a bassa temperatura (P=1;, in modo da far lavorare il sistema di riscaldamento alla stessa temperatura dell’impianto solare, ottimizzando la resa e riducendo sensibilmente il sovraccarico;
  • se possedete una piscina, collegare l’impianto solare per riscaldare l’acqua durante il periodo estivo, in cui vi è una minore richiesta e sfruttare il calore in eccesso;
  • installare una caldaia a pellet, a legna o a condensazione e collegarla al serbatoio per integrare il fabbisogno energetico automaticamente.

Come Unire i Pregi del Solare Termico e Della Pompa di Calore

Sul tetto, ma anche sul balcone, in terrazza o nel giardino, il solare termodinamico sta prendendo sempre più piede in Italia. La sua adattabilità ad ogni superficie lo rende una soluzione efficiente e sicura per la produzione di acqua calda sanitaria nelle abitazioni.
Il peso medio di un pannello solare termodinamico è di circa 8 Kg e grazie a questo non sono necessarie opere di sostegno per essere installato.

I pannelli solari termodinamici si integrano perfettamente all’impianto di riscaldamento primario, andando a ridurre i costi fino al 70%. Il consiglio però è quello di abbinarlo a sistemi di riscaldamento a pannelli radianti, a pavimento o a soffitto per avere il maggiore rendimento possibile.

L’impianto solare termodinamico in breve

E’ l’evoluzione dei tradizionali pannelli solari termici, ma con un enorme vantaggio: il solare termodinamico riesce a riscaldare l’acqua in qualsiasi condizione, anche quando piove e addirittura durante la notte.
Nell’uso domestico si parla di termodinamico a basse temperature, mentre esiste il solare termodinamico ad alte temperature, ma viene usato solo a scopi industriali, come ad esempio per preriscaldare i liquidi delle centrali termoelettriche.

Il principio di funzionamento del solare termodinamico

Il sistema sfrutta le leggi della termodinamica, da cui prende appunto il nome. Grazie al cambio di stato del liquido termovettore frigorigeno posto nei pannelli, da liquido a gassoso e viceversa, l’impianto riesce a prelevare calore dall’esterno e trasferirlo all’acqua sanitaria o all’impianto di riscaldamento.

Il concetto di funzionamento è quello delle tradizionali pompe di calore, che permettono di raccogliere calore anche senza i raggi solari.
Il compressore alimentato elettricamente aspira il gas riscaldato dai pannelli e lo comprime. Il gas così compresso aumenta di pressione e di temperatura. A questo punto viene fatto circolare in una serpentina posta in un condensatore. Ceduto gran parte del calore raccolto all’acqua sanitaria, il gas torna liquido e fuoriesce dalla valvola di sfogo, pronto per iniziare un nuovo ciclo.
Il funzionamento di questo sistema si basa esclusivamente sulla temperatura del fluido che circola all’interno dei pannelli. Esso infatti ha una temperatura di circa -10°C.
Prima di spiegare come riesce a riscaldare l’acqua, va detto che questo sistema perde di efficienza quando la temperatura esterna scende sotto lo zero. Per questa ragione non può essere la fonte primaria di riscaldamento, ma rimane un ottimo sistema integrativo, che permette grandi risparmi se visto nell’ottica di 365 giorni l’anno di lavoro.

Il principio di funzionamento del solare termodinamico


Il sistema sfrutta le leggi della termodinamica, da cui prende appunto il nome. Grazie al cambio di stato del liquido termovettore frigorigeno posto nei pannelli, da liquido a gassoso e viceversa, l’impianto riesce a prelevare calore dall’esterno e trasferirlo all’acqua sanitaria o all’impianto di riscaldamento. Il concetto di funzionamento è quello delle tradizionali pompe di calore, che permettono di raccogliere calore anche senza i raggi solari.
Il compressore alimentato elettricamente aspira il gas riscaldato dai pannelli e lo comprime. Il gas così compresso aumenta di pressione e di temperatura. A questo punto viene fatto circolare in una serpentina posta in un condensatore. Ceduto gran parte del calore raccolto all’acqua sanitaria, il gas torna liquido e fuoriesce dalla valvola di sfogo, pronto per iniziare un nuovo ciclo.
Il funzionamento di questo sistema si basa esclusivamente sulla temperatura del fluido che circola all’interno dei pannelli. Esso infatti ha una temperatura di circa -10°C.
Prima di spiegare come riesce a riscaldare l’acqua, va detto che questo sistema perde di efficienza quando la temperatura esterna scende sotto lo zero. Per questa ragione non può essere la fonte primaria di riscaldamento, ma rimane un ottimo sistema integrativo, che permette grandi risparmi se visto nell’ottica di 365 giorni l’anno di lavoro.

Come riesce a riscaldare l’acqua il solare termodinamico?

Per rispondere a questa domanda si devono distinguere tutte le condizioni possibili:

  • La notte: nelle ore notturne, se la temperatura esterna non scende sotto lo zero, il sistema riesce a lavorare grazie alla temperatura del fluido pari a -10°C, in grado quindi di prelevare calore dall’aria meno fredda
  • Il vento: anche se freddo, il vento quando viene a contatto con i pannelli genera del calore grazie all’energia cinetica
  • La pioggia: il vapore acqueo in cielo contiene una grande quantità di calore, e la pioggia non scende mai sotto lo zero termico, quindi è una fonte di calore per il liquido all’interno dei pannelli
  • Il sole: i raggi solari sono una fonte di calore diretta per irraggiamento, e forniscono ovviamente una quantità di calore enormemente maggiore, ma non sono fondamentali per il riscaldamento. Cosa ben diversa invece per i pannelli solari termici tradizionali

Prezzi del solare termodinamico e agevolazioni fiscali

Le agevolazioni per il solare termodinamico solo le stesse che possono essere fruite dalle altre forme di energia rinnovabile e impianti di riscaldamento efficienti per la casa.
Esiste la possibilità di detrarre il 65% in 10 anni, ma potrebbero esserci dei casi particolari di incentivi supplementari forniti dalle regioni, oppure sconti sulle tasse comunali. In entrambi i casi, un installatore professionista saprà indicare tutte le agevolazioni di cui potrete disporre nella vostra città.
Il costo di un impianto solare termodinamico è influenzato da diversi fattori, come il numero di persone in famiglia e dall’integrazione o meno a impianti di riscaldamento tradizionali. Il consiglio è quindi quello di richiedere un preventivo totalmente gratuito, e senza alcun vincolo, ad un nostro installatore qualificato compilando il relativo form.
Per pura informazione possiamo stimare che un impianto per una famiglia media, con potenza pari a 3 Kwp, può costare da 3.000 € a 10.000 € di soli materiali, a seconda della tipologia di impianto che si vuole realizzare. A tale costo vanno aggiunti circa 1.500-2.000 € di installazione e infine l’IVA.
L’investimento iniziale viene recuperato mediamente in 5-10 anni, a seconda dell’impianto installato e la durata complessiva di un impianto solare termodinamico è di circa 25/30 anni.